domenica 11 marzo 2012

LA CROSTATA

 
Siamo anime semplici, un po' di sole e scappiamo fuori, annusiamo l'aria che finalmente sa di sole, di viole, di terra. Mani sporche oggi, giardinaggio duro, la primavera si impone! Mancava solo una cosa sotto il sole di marzo: una crostata. Foto di repertorio, crostata della memoria per cercare di rimediare... stasera!


LA CROSTATA
 
Ingredienti: 
  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • un pizzico di sale
  • un vasetto di marmellata di frutti di bosco

Tagliare il burro freddo a pezzetti ed amalgamare alla farina sbriciolandolo tra le dita fino ad ottenere una polvere tipo pangrattato. Fare la fontana ed aggiungere le uova, lo zucchero, il sale e la scorza di limone. Mescolare con la punta delle dita ed aggiungere lo sfarinato di burro con l'aiuto di una spatola, senza impastare, solo schiacciando gli ingredienti. Lavorare il minimo indispensabile, raccogliere a palla e lasciare riposare in frigorifero almeno mezz'ora. Preriscaldare il forno a 190° circa. Tagliare un quarto dell'impasto e mettere da parte per la decorazione. Impastare leggermente per ammorbidire l'impasto, stendere dello spessore di 5mm, infarinare sotto e stendere nella teglia (diam. 20). Punzecchiare con una forchetta e ricoprire con la marmellata. Stendere la parte rimanente di impasto, ritagliare delle strisce e decorare. Infornare per 40 minuti circa.

Il metodo del burro sfarinato è delle Sorelle Simili, potete trovarlo nel prezioso libro "Pane e roba dolce". Per noi la crostata con la marmellata è così, frolla croccante e profumata di burro...


 

3 commenti:

Sara (serendipity) ha detto...

è il dolce perfetto in ogni occasione! :-)

Teresa ha detto...

Very good!!! ;-)

elle ha detto...

Bellissima!
E ottima la ricetta della frolla :)