domenica 19 febbraio 2012

FARE MONDI 8







"Les Voyageurs", sculture realizzate con reti di polli, installazioni luminose dell’artista parigino Cedric Le Borgne, strutture aeree, leggere, ‘metafisiche’.
Le Borgne posiziona i suoi corpi eterei nei paesaggi urbani e suburbani, quasi invisibili durante il giorno, diventano un fulcro visivo di notte, quando le mille luci rivestono le pelli delle sculture. 
Installazioni come questa ci invitano a soffermarci e a riflettere, osservare ( cosa? il niente o il tutto! ), il mondo che ci circonda... è proprio lo spirito del nostro “fare mondi”... Les Voyageurs sono state installati lungo la Bailey Sud a Durham durante "Durham Lumiere", il festival più grande del Regno Unito.









3 commenti:

Adele ha detto...

Mi piacerebbe volare sulla città e sul mondo!!!
Belle

Sara (serendipity) ha detto...

...wow, chissà che bello poter davvero vedere la città da quei punti di vista! ;-)

Silvia ha detto...

@Adele+Sara: anche voi sognate di volare? Meno male, non sono l'unica! :-)