domenica 17 luglio 2011

LA CREMA DI MASCARPONE CON LE OFFELLE

Vivendo in campagna capitano delle magie... sentite questa: svegliarsi con un pigolio di un pulcino smarrito davanti alla porta.

Troppa l'emozione di correre a vedere cos'è, troppa la difficoltà di acciuffarlo e troppa anche la voglia di riportarlo a casa... troppe per pensare di fargli una foto! Dovete credermi sulla parola, era un pulcino bellissimo, giallo e paffuto come questi!




Abbiamo trovato la sua casa, la sua mamma (e non so quanti fratellini!) e abbiamo fatto amicizia con la moglie del fattore, una signora un pò ruspante ma davvero dolce e gentile che ci ha ricompensati con 4 uova di giornata!

Da qualche anno appena ho in mano un uovo del contadino ho un pensiero fisso: la crema di mascarpone con le offelle, una ricetta scoperta a Treviso in questa trattoria e rielaborata con il ricordo dell'uovo sbattuto con lo zucchero che solo una nonna poteva prepararmi ogni mattina "con un goccio di caffè anche se sei piccola e non dovresti berlo" da mangiare con il biscotto al posto del cucchiaino...




LA CREMA DI MASCARPONE CON LE OFFELLE

Ingredienti:
  • 4 tuorli  
  • 1 albume
  • 80 g di zucchero
  • 250 g di mascarpone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tazzina di caffè (a temperatura ambiente)

Montare a lungo i tuorli con lo zucchero. Unire il mascarpone. A parte montare a neve ferma l'albume con un pizzico di sale, aggiungerlo alla crema mescolando a mano, delicatamente, dal basso verso l'alto. Mettere in frigorifero qualche ora. Prima di servirla aggiungere 2-3 cucchiaini di caffè, uno alla volta facendo attenzione a non smontare la crema. Servire in coppette singole con ancora un cucchiaino di caffè e le offelle a parte. 

Le offelle di Parona sono dei biscotti di una semplicità commuovente, hanno il sapore del Biscotto, non saprei descriverle altrimenti. Le trovate senza difficoltà in molti negozi di dolci e da Eataly, cercatele, con la crema si sposano perfettamente.


 



L'amicizia con la signora promette uova fresche ogni settimana. A presto...

4 commenti:

Ros ha detto...

che bel post di ricordi!!! mi riporta indietro a quando ero una bambina e alla domenica la mia mamma mi preparava la crema di mascarpone con le uova freschissime...quanto mi manca questa poesia!

Silvia ha detto...

@Ros: i ricordi sono sempre dolcissimi...

cambiandostrada ha detto...

Di fronte alla storia del pulcino smarrito non posso certo tirarmi indietro. E che sia una grassa estate allora! :-)))

Elisa ha detto...

ci riprovo.... "L’ho provata eccezionale.
Ho dovuto sudare non poco per trovar le Orfelle, qui in provincia di Bologna, mio marito mi ha detto ma come hai fatto ed io gli ho risposto è un segreto… grazie
Devo dire che per un istante mi sono sentita felice…".