lunedì 6 giugno 2011

LA TORTA CAPRESE


Ci sono giornate come ieri in cui la cucina diventa un rifugio prezioso e magico. 
C'è stato un violento temporale nella notte tra sabato e domenica e la mattina il cielo scuro minacciava ancora tempesta. 
Non poteva essere giornata migliore per una Torta Caprese. 
Con una tovaglia di lino bianco e un mazzo di fiori può fare miracoli...



LA TORTA CAPRESE

Ingredienti:
  • 300 g di mandorle pelate  
  • 170 g di zucchero
  • 170 g di burro
  • 4 uova
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di fecola
  • zucchero a velo

Fondere il cioccolato a bagno maria con un pezzetto di burro. Tritare le mandorle con 100 g di zucchero.   Montare il burro con lo zucchero rimanente, aggiungere i tuorli uno alla volta. A parte montare gli albumi con un pizzico di sale. Unire alla crema di burro la farina di mandorle e la fecola. Aggiungere il cioccolato intiepidito e lentamente, mescolando dall'alto verso il basso, gli albumi montati. Foderare una teglia diametro 22 con carta da forno. Versare il composto e livellare bene. Infornare a 160° in forno statico con calore inferiore e superiore per un'ora. Lasciare raffreddare su una gratella per dolci. Spolverizzare con zucchero a velo.

Ogni fase va eseguita lentamente per amalgamare al meglio gli ingredienti. Occorre fare la massima attenzione a non bruciare il cioccolato, che deve essere di ottima qualità. La consistenza deve essere scioglievole e allo stesso tempo la fetta deve riuscire perfettamente integra. Sto perfezionando questo aspetto, mi sembra che la fecola aggiunga un tocco di leggerezza notevole. 


 

3 commenti:

Teresa ha detto...

Sembra ottima! Io odio le mandorle, non sapervo che nella caprese ci fossero, non si sentono... La proverò!

Sofia ha detto...

Ieri mi sono messa a farla… eccezionale… grazie

cambiandostrada ha detto...

mmmm.... mi sa che la proverò molto presto!! :-)